I server Toshiba scelgono le reti senza fili

Questi dispositivi sono ora commercializzati anche in Italia. La prima offerta è un appliance e un modello rack, entrambi trasfromabili in access point. Annunciati inoltre due nuovi portatili della serie Tecra e Portégé.

Il futuro è senza fili, senza legami, tutti potranno lavorare o divertirsi ovunque, indipendentemente da dove si trovano. È questo, in sintesi, il pensiero della dirigenza Toshiba, che lo ha tradotto in diversi dispositivi, tutti caratterizzati dall'integrazione di tecnologie di comunicazione wireless. La principale novità della casa nipponica riguarda due server. Con quest'annuncio si da il via alla commercializzazione delle piattaforme server anche in Italia, dopo che queste sono state introdotte negli Usa e in Europa. Le due macchine sono caratterizzate dall'essere "wireless ready", infatti, è possibile inserire una scheda Pc Card per WLAN per trasformarli in access point e quindi dare vita a reti Ethernet senza fili. Il Magnia Z300 è disponibile in formato rack o mini-tower, è un due vie basato su processori Intel Pentium III, ha un controller RAID (0/1) con dischi Ultra DMA 100 estraibili a caldo e due interfacce LAN 10/100 Mbps. È un modello pensato per le piccole e medie imprese. Con il modello Magnia Sg20, Toshiba propone un appliance server per ambienti Soho. Basato su Linux, incorpora un hub 10/100 Mbps che permette la realizzazione di una rete, che attraverso una Pc Card per WLAN diventa wireless. L'Sg20, grazie alla dotazione software, è subito funzionante e può essere: print/file server, mail server, Web server, Internet gateway e firewall.
Toshiba è però conosciuta per i portatili e infatti ne ha presentati due al top della gamma: Tecra 9000 e Portégé 4000. SI tratta di sue modelli destinati ad una clientela aziendale e molto esigente. Tecra 9000 è in grado di sostituire egregiamente un sistema di ultima generazione, per esempio può arrivare a 1024 MB di RAM, mentre Portégé 4000 è caratterizzato dalle ridotte dimensioni e dal peso inferiore ai 2 kg. Anche questi portatili incorporano le tecnologie Bluetooth e 802.11b per permettere connessioni senza fili, sia a livello PAN (Personal Area Network) sia a livello LAN (Local Area Network).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here