I primi palmari con Windows Mobile

Le novità di Dell e Hp e il debutto di Gateway

24 giugno 2003 Come anticipato, in concomitanza
con il lancio di Windows Mobile, alcuni produttori hanno
annunciato un refresh della propria offerta di computer palmari, con nuovi
modelli che integrano, naturalmente, il nuovo sistema operativo.
Tra i primi
produttori a rilasciare novità troviamo Dell, che non solo ha
aggiornato Axim con il nuovo sistema operativo, ma propone come
opzione una versione dell'antivirus di McAfee, VirusScan Pda per Axim
X5
.
Gli utenti dei palmari Axim avranno la possibilità di upgradare
a Windows Mobile per 29 dollari, mentre VirusScan viene offerto con un
abbonamento annuale dal costo di 19 dollari.
Dal canto suo,
Hp
ha presentato il modello h1940, identico in
dimensioni e peso al precedente iPaq h1910, ma ha scelto un
processore Samsung a 266 MHz, invece dell'XScale a 200
MHz.
Naturalmente, Bluetooth è integrato, così come uno schermo
transflettivo, adottato su tutti i nuovi modelli della famiglia.
Ma la
presentazione del nuovo Windows Mobile è anche l'occasione di un
debutto sulla scena dei Pda. Gateway fa il suo
ingresso su questo mercato con prodotti disponibili dal prossimo mese, che
integrano processore XScale a 400 MHz e hanno un costo compreso tra i 300 e i
350 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome