I pc business Gateway arrivano in Italia

Tramite un accordo con Asystel, Gateway arriva in Italia con la propria linea di pc e server. Non si tratta, quindi, dell’apertura di una nuova filiale per il produttore americano (almeno per i prossimi 7/8 mesi), ma di un contratto di esclusiva tramit …

Tramite un accordo con Asystel, Gateway arriva in Italia con la
propria linea di pc e server. Non si tratta, quindi, dell'apertura di
una nuova filiale per il produttore americano (almeno per i prossimi
7/8 mesi), ma di un contratto di esclusiva tramite il quale Asystel
proporrà il marchio Gateway al mercato business del nostro Paese. Il
target è quello delle medie aziende, dai 200 ai mille dipendenti, e
la vendita seguirà, di fatto, il modello diretto alla Dell. Asystel
accetterà ordinazioni secondo il concetto di build to order, ma per
far fronte in tempi brevi alle richieste potrà anche decidere di
disporre di un proprio magazzino. I tempi di consegna, quindi,
potranno variare da 7 giorni (se il pc sarà consegnato direttamente
dallo stabilimento Gateway di Dublino) alle 12 ore. Oltre che sulla
forza del brand, Asystel conta sul fattore prezzo: "il nostro punto
di riferimento è Dell", ha affermato Antonio Caserta, a capo del
corporate dealer italiano. "La differenza rispetto al listino Compaq
- ha precisato Caserta - varia tra il 15 e il 25%". L'assistenza post
vendità sarà seguita direttamente da Asystel, che ha "strappato " a
Gateway precise garanzie sulla fornitura dei pezzi di ricambio.
Di tutto rispetto, ma ritenuti possibili, sono gli obiettivi Asystel,
con 50 miliardi di lire preventivati durante il primo anno della
nuova attività, che andrebbero a sommarsi ai circa 200 miliardi di
fatturato attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome