I.G.I. 2 Cover Strike

Spionaggio e intrighi internazionali nel cuore di Russia, Cina e Libia

luglio 2003 Apprezzabile grafica, stupefacente sonoro 3D, trama scorrevole...
sono gli ingredienti del nuovo “capitolo” di I.G.I. Dopo circa due
anni dall’uscita del primo episodio, è possibile ora cimentarsi con
I.G.I. 2 Cover Strike, che ripropone azione e thrilling di uno sparatutto in prima
persona. Con missioni di sorveglianza, infiltrazione e sanguinosi scontri a fuoco,
continua l’avventura dell’agente Jones che offre i suoi servigi ad
un'organizzazione segreta dal nome in codice “IGI”.

I.G.I. 2 è ambientato subito dopo gli eventi del primo episodio. La
guerra fredda è da tempo finita ed i territori Sovietici stanno tentando
di riunificarsi.
La trama porta l'azione in Russia, Libia e Cina utilizzando scenari realistici
che includono aeroporti militari, zone portuali ed installazioni segrete.
Il compito di Jones è di infiltrarsi per recuperare prove dell’esistenza
di una nuova tecnologia che la I.G.I. sospetta possa essere impiegata a scopi
bellici.
L’approccio al gioco è relativamente semplice. Non occorre molto
tempo o particolare addestramento per entrare da subito nel vivo dell’azione.
A disposizione si ha un ampio arsenale: coltello da caccia, pistole con silenziatore,
mitra, fucile di precisione, lanciarazzi, granate e altro ancora. Si dispone
anche di dispositivi ad alta tecnologia: mini-camere, visore termico, binocolo
elettronico e un piccolo computer per ricevere dati e ordini in tempo reale.

Una volta in azione la prima cosa da evitare è lo scontro a fuoco diretto.
Meglio star nascosti, studiare la situazione per poi colpire in modo furtivo.
Più a lungo ci si riesce, più probabilità si avranno di
portare a termine la missione con successo.
L’intelligenza artificiale nell’
I.G.I. 2 è stata migliorata. I soldati nemici sono ora classificati in
differenti categorie, anche se il loro comportamento è metodico. Comunicano
tra di loro anche ad alta voce. Sono sensibili alle condizioni di luce e si
accorgono se un loro compagno viene ucciso. In tal caso inseguono il giocatore,
valutando e decidendo se attendere rinforzi. Purtroppo si è ancora lontani
dal riprodurre situazioni propriamente realistiche, ma intanto è apprezzabile
lo sforzo degli sviluppatori nel cercare di rendere il game più avvincente,
con nemici più “astuti”. Ogni singola missione può
essere salvata al massimo tre volte, questa opzione quindi va usata con parsimonia
e saggezza...
I.G.I. 2 è single e multiplayer. Manuale e dialoghi scritti in italiano.

Da Halifax a 51 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome