I fondatori di Lernout e Hauspie cedono il timone

I due co-fondatori della società olandese specializzata in software di riconoscimento vocale, la Lernout&Hauspie, hanno deciso di rinunciare a ogni incarico di tipo dirigenziale in seguito alla crisi che ha seguito l’annuncio di una revisione co …

I due co-fondatori della società olandese specializzata in software
di riconoscimento vocale, la Lernout&Hauspie, hanno deciso di
rinunciare a ogni incarico di tipo dirigenziale in seguito alla crisi
che ha seguito l'annuncio di una revisione contabile che riguarderà
gli ultimi due anni e mezzo di bilancio. Jo Lernout e Pol Hauspie
rinunceranno alla loro carica di co-presidenti e direttori esecutivi
aggiunti. Lo hanno riferito fonti interne all'azienda, che ha anche
reso noto di prevedere un utile per il terzo e quarto trimestre
dell'anno inferiore di almeno 40 milioni di dollari alle aspettative.
All'Easdaq il titolo ha perso quasi il 10 percento, dopo una perdita
complessiva nell'arco dell'anno di quasi il 75% del valore di gennaio
2000. Inoltre, le autorità di borsa americane stanno investigando
sulle pratiche contabili dell'azienda, con la precisa intenzione di
determinare la natura dei rapporti che legano Lernout & Hauspie alle
30 startup cui fa riferimento il 25% dei fatturati 1999. L'azienda ha
deciso di rivedere i rendiconti finanziari relativi al '98, al '99 e
al primo semestre 2000 dopo che una revisione interna ha messo in
luce "alcuni errori e irregolarità". Gli obiettivi di fatturato del
terzo trimestre sono ora considerevolmente inferiori rispetto ai
165-185 milioni di dollari precedentemente fissati. Quanto al destino
dei fondatori, Lernout diventerà vice-presidente, mentre Hauspie
rinuncerà a ogni ruolo esecutivo a causa di "problemi medici".
Retrocessioni anche per Nico Willaert mentre John Duerden, nominato
chief executive lo scorso agosto, diventa ora amministratore unico.
Il nuovo presidente sarà Roel Pieper, che è stato chief executive di
Tandem Computers.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here