I file Office si modificano direttamente in Dropbox

L'accordo tra Microsoft e Dropbox per l'integrazione fra il servizio di storage dei file in the cloud ed Outlook è appena di un paio di settimana fa.

E oggi l'intesa mostra già i suoi primi frutti: i possessori di dispositivi Android ed Apple iOS possono adesso modificare i documenti Office senza abbandonare Dropbox.
D'ora
in avanti, quindi, aggiornando all'ultima versione l'app Dropbox per
Android ed iOS, si avrà la possibilità di modificare i documenti in modo
diretto, senza doverli prima scaricare, elaborarli in locale quindi
rieffettuarne l'upload.

Dopo aver installato l'ultima versione di
Dropbox, si potrà aprire un qualunque file Word, Excel o PowerPoint
all'interno di Dropbox. Facendo riferimento al nuovo comando Modifica
(penultima icona mostrata nella barra inferiore), il file selezionato
verrà aperto e reso modificabile utilizzando l'ultima versione dell'app
Microsoft Office per il dispositivo in uso. Dopo aver salvato il
documento, gli interventi applicati saranno memorizzati sulla nuvola di
Dropbox.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome