I Compy di Cdc per Cove

Il gruppo toscano firma un’intesa con la cooperativa veneta per aprire una cinquantina di corner nei punti vendita. Previsto un fatturato di cinque milioni di euro

27 maggio 2003 Cdc ha siglato un accordo con il Gruppo
Cove (Cooperativa veneta elettrodomestici) che prevede la fornitura in
esclusiva di prodotti di It e l'inserimento di corner Compy all'interno dei
punti vendita associati (oltre 50 negozi) della cooperativa. L'accordo,
che genererà per Cdc un fatturato aggiuntivo annuo stimato a regime in
oltre 5 milioni di euro, va ad integrare i rapporti diretti già esistenti con 9
punti vendita della cooperativa in cui Cdc è già presente. La società toscana,
oltre ai prodotti di It, fornirà ai punti vendita Cove servizi di marketing e di
formazione del personale di vendita, inclusa la realizzazione di un flyer
promozionale periodico. La rete distributiva di corner di It all'interno di
punti vendita di elettronica di consumo servita da Cdc, al 31 marzo 2003, è pari
a 200 unità, di cui circa 130 con insegna Compy.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome