I clienti fanno l’esame ai partner di Cisco

Programmi basati sul Web che puntano a misurare la soddisfazione dell’utente finale nei confronti del trade

Cisco fornisce ai principali partner nuovi strumenti di lavoro. Si tratta di un serie di programmi, basati sul Web, per misurare la soddisfazione che ha il cliente nei confronti del partner, per creare un piano operativo in comune accordo con la società americana e per facilitare la formazione tecnica sui prodotti Cisco. Nella valutazione delle performance del partner esce l'obbiettivo di vendita ed entra la soddisfazione del cliente; questo parametro sarà utilizzato per stabilire le future agevolazioni. Cisco permette ai partner di misurare questo indicatore attraverso gli strumenti messi a disposizione con Pal (Partner access on line); attualmente questi sono disponibili per i partner con contratto diretto, ma si sta studiando il modo per estendere Pal anche ai distributori. Pal permette di analizzare come si è operato e dove si trovano aree di miglioramento.
La suite di strumenti Unify è invece molto più potente ed è composta da quattro applicazioni che consento al partner e a Cisco di creare insieme un business plan e di stabilire il livello di relazione che si vuole raggiungere. In questa fase Unify è dato solo ai gold partner (in Italia sono 8), ma è prevista un'estensione di questa suite anche a altri operatori. Discriminante sarà il giro d'affari e la dimensione, infatti, Unify è una suite molto potente, ma che richiede del tempo e persone dedicate per sfruttarla al meglio. Unify comprende anche due tool che agevolano le operazioni di supporto di primo livello e la formazione del personale. In quest'ultimo caso si appoggia al portale dedicato all'e-lerning, in grado di fornire corsi, laboratori virtuali, tutor e test per verificare e migliorare le competenze e le certificazioni del personale del partner.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here