I chiarimenti degli esperti sull’obbligo assicurativo per i professionisti

Lunedì 31 ottobre, in edicola con Il Sole 24 ORE, la guida “Professioni e polizze”

Professionisti e compagnie si preparano al nuovo obbligo previsto dalla manovra di Ferragosto: l'assicurazione per la responsabilità civile in caso di danni a terzi. All'interno della mini-riforma delle professioni si prevede infatti che gli iscritti agli Albi stipulino una polizza per coprirsi dai rischi che possono nascere nel corso dell'attività. Polizza che ha soprattutto lo scopo di tutelare il cliente, il quale deve essere messo al corrente, nel momento in cui si perfeziona l'incarico professionale, degli estremi della copertura assicurativa e del relativo massimale.
Nel mondo professionale, pertanto, ci si sta muovendo per non farsi trovare impreparati nel momento in cui la novità diventerà operativa: è, infatti, necessario che ciascuna categoria recepisca il nuovo obbligo nel proprio ordinamento professionale.
La Guida del Sole “Professioni e polizze”, in edicola gratuitamente con Il Sole 24 ORE di lunedì 31 ottobre, fotografa il fermento che attraversa le categoria prendendo in considerazione per i tre principali settori professionali (legale, tecnico e sanitario) da un lato i soggetti interessati, le loro aspettative e le esigenze e, dall'altro, l'offerta attuale e gli aspetti da considerare nella scelta.
La guida, soprattutto la parte online, disponibile all'indirizzo www.ilsole24ore.com/rcprofessionisti, sarà arricchita da giurisprudenza, esempi, documenti e facsimile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here