I big del mobile insieme per un nuovo motore di ricerca

Un incontro la prossima settimana al 3Gsm di Barcellona per discutere di un nuovo progetto con il quale contrastare Yahoo e Google.

Secondo quanto riportato nella giornata di ieri dal Sunday Telegraph, i
principali provider europei di servizi di telefonia mobile avrebbero espresso
l'intenzione di creare un motore di ricerca specifico, con il quale contrastare
Yahoo e Google.

Della cordata farebbero parte Vodafone, France Telecom,
Telefonica, Deutsche Telekom, Hutchison Whampoa, Telecom Italia e l'americana
Cingular, pronte a incontrarsi la prossima settimana durante il 3Gsm di
Barcellona. L'obiettivo, appare evidente, è assicurarsi almeno una fetta di
quella che sembra essere diventata una "tora" interessante: la ricerca mobile e
tutto l'indotto legato alle attività di advertising.

Gli analisti fanno
osservare come la mossa potrebbe essere un brutto colpo per Google e Yahoo, che
negli ultimi 12-18 mesi non hanno perso tempo nel siglare accordi di
collaborazione con tutti i principali provider. Appare evidente che il "fai da
te" in questo caso sembri più interessante, fosse solo per una qestione di
ritorni economici.

La mossa comune, invece, è inevitable: la posta in
gioco è la vastità del pubblico raggiungibile e gli operatori coinvolti
rappresentano qualcosa come 600 milioni di utenti in tutto il
mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here