Hp valuta l’usato delle Pmi

Il programma è valido per tutta la gamma di offerta della società e ha ome obiettivo la sostituzione dei vecchi sistemi

20 settembre 2004 Hp ha annunciato l'ampliamento
del programma di valutazione dell'usato valido per tutta la gamma di offerta Hp
per le aziende, inclusi pc desktop e notebook, palmari, workstation, monitor,
server, storage e stampanti. L'iniziativa Hp ha come obiettivo la sostituzione
dei vecchi sistemi hardware di qualunque marca e modello. L'unica
condizione richiesta ai clienti è l'acquisto di sistemi della stessa
tipologia
di quelli che vengono rottamati. Attraverso il sito Web
http://www.hp.com/it/trade_in è possibile conoscere in dettaglio i termini del
programma e calcolare online il rimborso proposto da Hp per ciascun dispositivo
dismesso.


Dopo aver scelto il nuovo hardware presso il rivenditore di fiducia,
l'azienda può anche scegliere di far ritirare i vecchi sistemi presso la propria
sede. Grazie alla partnership con Microsoft, Hp è anche in grado di offrire alle
Pmi condizioni particolari nel caso acquistino licenze software insieme al nuovo
pc o server. Il rimborso per desktop e notebook viene aumentato di
almeno 30 euro
se il cliente acquista un pacchetto Microsoft Office
Edizione Basic 2003 (che include Word, Excel, Outlook versione 2003) o Edizione
Small Business 2003 (che include Word, Excel, Outlook, Publisher e PowerPoint
versione 2003, e Business Contact Manager 2003). L'azienda che vuole sostituire
il vecchio server con una soluzione Hp basata su Microsoft Windows Server 2003 o
Windows Small Business Server 2003, la suite integrata per le Pmi, ha diritto ad
un contributo aggiuntivo di 60 euro qualora restituisca anche la vecchia licenza
di Windows Nt Server.


Maggiori informazioni sul programma Hp di valutazione
dell'usato sono disponibili all'indirizzo http://www.hp.com/it/trade_in oppure
contattando i numeri verdi 800 402692 / 800 502692 per stampanti, soluzioni di
digital imaging e personal computer, e il numero 02 92607330 per server,
dispositivi storage e networking.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here