Hp presenta le workstation con Red Hat

La casa americana ha rilasciato le due workstation zx2000 e zx6000 basate su processore Itanium ma con sistema operativo Linux Red Hat, il risparmio è di alcune migliaia di dollari.

Hp ha annunciato la disponibilità delle nuove workstation zx2000 e zx6000 basate su processore Itanium e configurabili con la versione Linux Advanced Workstation di Red Hat in aggiunta allo Unix Hp-Ux 11i. Le due workstation sono costruite intorno al chipset Pluto zx1 di Hp e alla famiglia di processori a 64 bit McKinley di Intel. La entry-level zx2000 ha un singolo processore McKinley da 900 MHz con 1,5 Mb di cache L3, Agp 4x, fino a 4 Gb di Sdram Ddr e fino a 146 Gb di memoria centrale, un disco da 40 Gb, una scheda video Ati Radeon 7000 e una licenza per lo Unix di Hp al prezzo complessivo di 5.865 dollari. Con le modifiche di un disco da 36 Gb e una scheda video Ati FireGl4, il prezzo sale a 8.340 dollari. La zx6000, di classe midrange, integra un processore Intel McKinley a 900 MHz con 1,5 Mb di cache L3, supporto per Agp4x e 12 Gb di memoria centrale. La versione più high-end ha un McKinley da 1 GHz con 3 Mb di cache L3. Entrambe le workstation vengono fornite in un rack 2U. Sarà disponibile anche la zx6000 biprocessore che monta due McKinley da 900 MHz, 2 Gb di memoria, 36 Gb di disco, una scheda video Ati Radeon 7000 e una licenza Hp-Ux al prezzo di 12.205 dollari. La stessa macchina con una scheda video Ati FireGl4 costerà 14,160 dollari. Nel corso del prossimo mese, Hp offrirà due configurazioni speciali con Red Hat Linux Advanced Server Workstation 2.1 per Itanium che permetteranno di abbassare il prezzo finale di alcune migliaia di dollari. La promozione prevede una zx2000 con un McKinley a 900 MHz, 512 Mb di memoria centrale, disco da 36 Gb, un lettore Dvd e una scheda grafica Nvidia Quadro2 Ex al prezzo di 3,991 dollari. Una zx6000 biprocessore, invece, con due McKinley da 900 MHz, 512 Mb di memoria centrale, 36 Gb di disco, un lettore Dvd e un adattatore Gigabit Ethernet costerà 7.851 dollari. I primi cento acquirenti potranno avere una licenza gratuita della suite per emulazione terminale di Ericom.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here