Hp, midmarket in primo piano

Rilasciati i nuovi BladeSystem c3000, lo StorageWorks All-in-One Sb600c e le Midsize Business Solutions. Estesi al segmento della media impresa anche i servizi Total Care

Indirizzati alla fascia midsize, gli Hp BladeSystem c3000 e gli StorageWorks All-in-One Sb600c rappresentano l'ultima risposta Hp all'era della Business Technology, fase evolutiva dei servizi It, in cui la tecnologia è chiamata ad agire da motore integrato all'interno del business. «Mai come nelle realtà di medie dimensioni - ha commentato Antonia Figini, Midmarket Lead Technology Solution Group di Hp Italia - la tecnologia è misurata su come e quanto incide sul business, contribuendo a promuovere un tangibile vantaggio competitivo». In tutto il mondo sono 500.000 le aziende con un numero di dipendenti compreso tra i 100 e i 999; in Italia, secondo gli ultimi dati ufficiali (che ormai risalgono al 2001), se ne contano 10.000.
«Sono imprese che si differenziano in modo sostanziale dalle grandi imprese - ha continuato Figini -. Innanzitutto hanno budget più limitati, strutture It interne più snelle e generaliste, ma soprattutto la necessità di avere ritorni tangibili dagli investimenti».

Per loro i vendor, spesso, effettuano dei semplici downsizing dell'offerta, partendo da prodotti già disponibili per la fascia enterprise. «La nostra scelta è diversa - ha puntualizzato Figini -. Noi pensiamo che occorrano prodotti progettati e costruiti appositamente per questo segmento e che, quindi, abbiano caratteristiche adeguate di configurabilità e facile gestione». L'offerta deve, poi essere veicolata attraverso una rete di partner qualificati, una volta che è stata corredata di partnership forti con sviluppatori di software e soluzioni sia internazionali che locali.


Su queste premesse Hp ha, quindi, reso disponibili il Blade Shorty (il BladeSystem c3000) e lo StorageWorks All-in-One Sb600c, oltre alle nuove Midsize Business Solutions (pensate per semplificare l'integrazione delle applicazioni di business all'interno dei nuovi c3000) e all'estensione al midmarket di Hp Total Care (i servizi collegati al ciclo di vita dei prodotti).

In particolare, il BladeSystem c3000 è stato pensato per piccoli ambienti, filiali e stazioni remote in cui la dimensione dei sistemi rappresenti un fattore critico. Già disponibile in versione rack, l'infrastruttura offre i vantaggi di un design compatto (è alto solo 10,5”), ospita un massimo di otto blade e, oltre a essere compatibile con l'attuale linea di server Hp BladeSystem c-Class, supporta gli storage e i server blade Hp Proliant, Integrity e StorageWorks. La versione tower, disponibile da novembre, avrà le stesse caratteristiche tecniche, occupando uno spazio di solo 18,5 cm quadrati.

«L'integrabilità di Shorty all'interno di qualsiasi ambiente fisico - ha sottolineato Antonio Rolli, Iss product marketing manager di Hp Italia - ne denota l'elevata flessibilità, testimoniata anche da un'espandibilità evoluta. Il c3000, infatti, non integra solo sistemi server, ma anche apparati di networking e storage all'interno della stessa infrastruttura». Il tutto gestito da piattaforme software che organizzano il ciclo di vita delle risorse.

Collegato all'annuncio del nuovo BladeSysem è l'Hp StorageWorks All-in-One Sb600c, uno storage blade che contribuisce alla sicurezza aziendale attraverso le classiche funzioni di back up, archiviazione e disaster recovery. La soluzione permette di trasferire facilmente i dati dai vecchi server, aggiungendo capacità storage senza richiedere competenze specialistiche in questo ambito.
I nuovi Midsize Business Solutions sono, invece, dei pacchetti adatti alle aziende di medie dimensioni e sviluppati con Isv di settore per offrire livelli crescenti di continuità, efficienza e sicurezza. Le applicazioni fino ad oggi incluse nelle soluzioni sono Microsoft Dynamics Ax, Dynamics Crm, Exchange Server 2007, Oracle Jd Edwards EterpriseOne, E-Business Suite, e Sap All-in-One.

Infine, Hp ha esteso alle aziende di medie dimensioni i servizi Hp Total Care, disponibili fino ad ora solo per la fascia small business. Il supporto include risorse per prendere decisioni tecnologiche, per massimizzare gli investimenti, per proteggere i dati, mitigare i rischi di business oltre che per riciclare le vecchie tecnologie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome