Hp estende il proprio supporto a Bea WebLogic

L’application server Java sarà supportato anche sui sistemi AlphaServer, funzionanti con Hp OpenVms, e sui server ProLiant sotto Linux.

21 maggio 2003 Hewlett-Packard sta estendendo il proprio supporto all'application server Java di Bea, per cercare di spingere la strategia Bea a distribuire il proprio software WebLogic sui suoi server low-end e midrange. La strategia della casa di Palo Alto è quella di rendere disponibile Bea WebLogic Server sui sistemi Hp AlphaServer funzionanti con Hp OpenVms, e sui server Hp ProLiant sotto Linux. A giugno, poi, Hp dovrebbe offrire WebLogic anche sulla propria linea di server NonStop. L'ultima versione di Weblogic, 7.0, è già disponibile sulle piattaforme Hp-Ux e Itanium 2. Bea renderà disponibile per queste piattaforme la prossima versione del proprio application server Java, WebLogic Server 8.1, durante l'estate. Hp e Bea stringeranno anche un accordo per il supporto che fornirà ai clienti che utilizzano WebLogic Server sulle piattaforme Hp, il supporto delle due aziende.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome