Hp ed Epson nel listino di Brevi

E’ il terzo anno che Brevi attesta il proprio fatturato attorno ai 170 milioni di euro. Una soglia che ha però comunque registrato una decrescita del 5 per cento dovuta probabilmente ai valori commerciali di molti prodotti a listino che hanno subito l’ …

E' il terzo anno che Brevi attesta il proprio fatturato attorno ai 170 milioni di euro. Una soglia che ha però comunque registrato una decrescita del 5 per cento dovuta probabilmente ai valori commerciali di molti prodotti a listino che hanno subito l'andamento del cambio euro e dollari con conseguente abbassamento di prezzo.
In attesa di rilasciare i dati definitivi di bilancio, il management ritiene di aver raggiunto comunque un buon risultato sia rispetto all'andamento generale del mercato, “sia - cita una nota rilasciata dal distributore bergamasco - relativamente ad alcune operazioni svolte in termini di sicurezza finanziaria e redditività”. Intanto, il gruppo ha iniziato a supportare le vendite di due nuovi marchi: Hp (di cui rivende stampanti e notebook in qualità di business partner) ed Epson. E c'è anche un ritorno ad Acer di cui Brevi distribuisce, dopo un periodo di stand by, esclusivamente i monitor.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here