Hp acquista Compaq per 25 miliardi di dollari

Nasce il secondo polo informatico, secondo solo a Ibm. L’attuale Ceo di Hp, Carly Fiorina, assumerà il ruolo di amministratore delegato della nuova società, mentre il Ceo di Compaq, Michael Capellas, sarà il presidente

La mossa di Hewlett-Packard, annunciata a sorpresa questa notte, porterà alla creazione del secondo gruppo informatico mondiale, dopo Ibm. Si tratta infatti di una delle più importanti acquisizioni di sempre nell'ambito dell'Information Technology. L'operazione comporta uno scambio di azioni del valore di 25 miliardi di dollari, a fronte del quale ogni azionista di Compaq riceverà 0,6325 azioni di Hp. In pratica, gli azionisti di Hewlett-Packard entreranno in possesso del 64% della nuova società e quelli di Compaq del restante 36%.
Per quanto concerne il management, Carly Fiorina, l'attuale chiarman e Ceo di Hp, diventerà il Ceo dell'azienda che sta per nascere mentre presidente sarà Michael Capellas, oggi Ceo e chiarman di Compaq. La sede sarà a Palo Alto.
L'operazione si prevede porterà alla nascita di un'entità capace di realizzare un giro d'affari annuo di 90 miliardi di dollari, con attività in più di 160 nazioni e con circa 140.000 dipendenti. Tuttavia, gli analisti sostengono che già da adesso è facile prevedere qualche taglio al personale.
La nuova azienda sarà strutturata in quattro divisioni: imaging e printing, access division, information technology infrastructure e service.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here