All’hotel si accede con lo smartphone

La digitalizzazione nell’hotellerie passa dallo smartphone e lo dimostra un’app che permette agli ospiti dell’hotel di fare check-in e check-out dal proprio smartphone utilizzando la tecnologia bluetooth.

All’interno del proprio profilo personalizzato gli ospiti possono salvare un form digitale che permetterà di effettuare un express check-in all’arrivo in uno smarthotel. Nell’app si possono memorizzare anche la scelta della camera o dettagli relativi ad allergie a determinati cibi.

Non appena l’ospite entra nella lobby, le sue informazioni personali vengono comunicate in reception dall’app conichi, evitando al cliente code per fare il check-in.

La tecnologia è stata creata dai tedeschi Tobias Ragge e Maximilian Waldmann, di conichi, e HRS (Hotel Reservation Service) ha investito nella startup tecnologica di Berlino e ha già integrato questa tecnologia nella propria app, già installata su oltre 20 milioni di device, con la denominazione di “Smarthotel”.

Desideri e preferenze relativi al soggiorno possono essere memorizzati nel profilo My HRS e vengono comunicati allo staff automaticamente via conichi. Gli hotel che forniscono i servizi “Smarthotel” sono chiaramente segnalati nell’app.

hotel conichi smartphone

Tra le funzioni di conichi c’è anche la fatturazione digitale per ridurre i costi organizzativi di un viaggio.

In Germania già molte aziende all’interno del DAX30 usano conichi per i loro viaggi di lavoro e anche in Italia l’interesse sta crescendo: è stata recentemente introdotta all’Hotel Tocq di Milano.

Hotel in trasformazione digitale

Per Waldmann l’industria dell’hotellerie è ancora molto lontana dal suo potenziale per quanto riguarda l’innovazione digitale: «Con conichi supportiamo gli hotel in questa fase di transizione con l’aiuto di una tecnologia che si può facilmente integrare anche in sistemi già operativi».

Per Ragge è la tecnologia mobile la tendenza che determinerà il futuro dell’industria dei viaggi: «Già oggi il 40 percento delle ricerche sul nostro sito proviene da smartphone e tablet. Ecco perché continuiamo a sviluppare le nostre app aggiungendo servizi come quello di conichi per dare ai nostri ospiti esperienze sempre nuove. D’altro canto aiutiamo i singoli hotel a stare al passo con le grandi catene in termini di digitalizzazione dei servizi».

Atre app di viaggio possono utilizzare conichi tramite l'apposito SDK. Dopo il successo sul mercato tedesco con oltre 300 hotel che attualmente utilizzano questa tecnologia, conichi si sta sviluppando anche nelle altre regioni europee di lingua tedesca, nel resto dell’Europa, negli Stati Uniti e in Cina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here