Horus Informatica: è il business che va custodito

Per il Ceo, Massimo Grillo, la parola d’ordine per il 2011 è cloud.

Massimo Grillo, Ceo e general manager di Horus Informatica, su nostro invito indirizza ai Cio italiani tre messaggi concisi, in forma di tweet, aventi come argomento le iniziative da adottare per il 2011, alle voci investimenti, progetti, reti sociali.

Sugli investimenti tecnologici si tratta di optare per quelli di sicurezza a tutti i livelli, perché il business aziendale va protetto e custodito.

Riguardo i progetti Grillo punta a far portare il wireless “fra le nuvole”.
Che è un modo per dire che il cloud sarà la parola d'ordine per il 2011.

E in merito alle reti sociali, che si tratti di usare blog, twitter, social network, va fatto con la consapevolezza che ascoltare la rete è ascoltare il mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here