Hewlett-Packard spinge l’acceleratore delle workstation Unix

La prossima settimana, Hp lancerà ufficialmente nuovi sistemi Unix che utilizzano un’architettura e un chip più veloci. Si tratta di tre modelli di workstation, battezzati con le sigle B1000, C3000 e J5000 (quest’ultimo è dual proc …

La prossima settimana, Hp lancerà ufficialmente nuovi sistemi Unix che
utilizzano un'architettura e un chip più veloci. Si tratta di tre modelli
di workstation, battezzati con le sigle B1000, C3000 e J5000 (quest'ultimo
è dual processor), che vanno a integrare la famiglia Visualize. Secondo le
prime informazioni pervenute, il design tecnologico utilizzato sarebbe
molto simile a quallo dei server N-class, mentre il processorre
implementato è un Pa-Risc a 400 MHz, lo stesso già utilizzato nella
famiglia di workstation mid-range C-class. Secondo il parere di un analista
di Dataquest, la combinazione dell'architettura interna degli N-class con
questo chip di fascia alta consentirebbe di sfruttarne appieno la potenza.
Le nuove Visualize sarebbero, infatti, in grado di trasferire i dati dal
processore alla memoria con una velocità di 1,9 Gb al secondo, più o men
o
il doppio rispetto alla "vecchia" architettura utilizzata nei modelli della
C-class. La velocità di comunicazione del sistema con le periferiche (hard
disk, schede video, schede di rete, eccetera) risulterebbe parimenti
raddoppiata, arrivando al valore di 2 Gb al secondo. Dal punto di vista
della dotazione grafica, le tre workstation utilizzano le consilidate
schede Hp Visualize basate sul chip Pa-Risc 8500. Anche in questo caso,
l'incremento delle prestazioni non sarebbe dovuto alla board in sé, quanto
alla combinazione con la nuova architettura di sistema. Un'altra
innovazione tecnologia apportata nelle macchine riguarda il passaggio dal
Bus Eisa a quallo Pci, mossa dietro la quale si cela l'intenzione di Hp di
spostare sempre più il mondo Unix verso gli standard del mercato pc. Sul
fronte dei prezzi, i nuovi sistemi saranno acquistabili (listino Usa) a
partire dai circa 9.900 dollari del modello B1000 in versione base.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here