Home Prodotti Mobile HarmonyOS 2, il nuovo sistema operativo mobile di Huawei

HarmonyOS 2, il nuovo sistema operativo mobile di Huawei

Insieme alla nuova gamma di dispositivi hardware, tra cui smartphone, smartwatch e tablet, Huawei ha presentato ufficialmente anche il suo nuovo sistema operativo HarmonyOS 2.

HarmonyOS 2, ha sottolineato Huawei, introduce un’esperienza interattiva completamente nuova: più facile da usare e ancora più smart.

L’interazione multi-device con HarmonyOS rende il lavoro su più dispositivi semplice come controllarne uno solo, ha spiegato l’azienda cinese. Il nuovo pannello di controllo supporta connessioni intuitive attraverso una funzione drag-and-integrate che permette agli utenti di collegare liberamente i dispositivi che vogliono, in base a scenari specifici.

Per esempio, ha illustrato Huawei, se l’utente desidera guardare un film a casa a tarda notte, tutto quello che deve fare è aprire il Control Panel e trascinare l’icona dello smart screen su quella del telefono, e il film passa direttamente dal telefono alla Tv.

Se l’utente indossa i suoi Huawei FreeBuds 4, può poi trascinare l’icona dell’auricolare sull’icona del telefono, e a quel punto il film verrà riprodotto sullo smart screen mentre il suono verrà reindirizzato ai FreeBuds. Si tratta dell’esperienza che Huawei chiama Super Device.

HarmonyOS Huawei

Il nuovo Task Center di HarmonyOS 2 permette alle app di spostarsi tra i diversi dispositivi senza doverle installare su ognuno di essi, in modo che le funzioni e i servizi siano disponibili quando e dove sono necessari.

Su qualsiasi dispositivo che fa parte di un sistema Super Device è possibile vedere le attività in esecuzione su tutti gli altri dispositivi (sugli smartphone e sui tablet che supportano tale funzionalità).

La nuova schermata Home di HarmonyOS è più snella e organizzata. Con un semplice gesto del dito è possibile generare widget che visualizzano in tempo reale informazioni o servizi di facile accesso, senza dover aprire la specifica app. È possibile personalizzare le dimensioni di questi Service Widget e nasconderli in modo altrettanto semplice.

I Service Widget possono anche essere utilizzati per accedere agli Atomic Services, che possono essere facilmente richiamati e condivisi nel Service Center senza la necessità di scaricare o installare nulla, rendendo più facile e comodo l’accesso a funzioni quali l’aggregazione di notizie.

Huawei ha anche perfezionato il look-and-feel: il font HarmonyOS Sans appositamente progettato e le animazioni Gravitational Animations dall’aspetto naturale offrono un’esperienza utente coerente in tutti i dispositivi HarmonyOS.

Huawei HiLink è stato upgradato a HarmonyOS Connect per dotare più dispositivi non-Huawei con funzioni intelligenti e i dispositivi smart home possono essere collegati al telefono cellulare con un solo tocco.

Per quanto riguarda la performance, HarmonyOS 2 funziona in modo ancora più fluido rispetto all’ultima generazione di EMUI, assicura Huawei. Un telefono HarmonyOS 2 può mantenere velocità di lettura/scrittura simili a quelle di uno nuovo anche dopo 36 mesi di utilizzo e con poco spazio di archiviazione ancora disponibile sul dispositivo, ha messo in evidenza Huawei.

HarmonyOS 2 mantiene inoltre le app aperte in esecuzione in background in modo che le attività siano sempre disponibili dove l’utente le ha lasciate. È possibile tornare all’ultima azione o pagina di una data app anche se si hanno decine di altre app aperte. Inoltre, gli utenti possono beneficiare di una maggiore durata della batteria con un dispositivo basato su HarmonyOS 2.

Huawei ha anche affermato il suo impegno a proteggere la privacy e la sicurezza degli utenti. HarmonyOS eredita e sviluppa ulteriormente le tecnologie per la privacy e la sicurezza presenti in EMUI.

Quasi 100 dispositivi Huawei saranno aggiornati ad HarmonyOS 2 in Cina, ha annunciato l’azienda, tra cui Mate 40, Mate 30, P40, Mate X2, nova 8 e MatePad Pro.

HarmonyOS Huawei

Parlavamo inoltre dei nuovi prodotti hardware lanciati. Il nuovo smartwatch di punta di Huawei, Huawei Watch 3 Series, è dotato di uno schermo in vetro curvo e di una cassa in acciaio inossidabile 316L, così come di una nuova corona rotante 3D che rileva diversi livelli di pressione e fornisce un feedback aptico in risposta all’input dell’utente. L

o Huawei Watch 3 Series permette anche di fare e ricevere telefonate e ascoltare musica utilizzando lo stesso numero di telefono e lo stesso piano dati del proprio smartphone.

Lo Huawei Watch Serie 3 funziona con HarmonyOS 2, che permette allo smartwatch di integrarsi perfettamente con gli smartphone Huawei per fungere da assistente di viaggio multifunzionale.

HarmonyOS Huawei

È potenziato da HarmonyOS 2 anche il nuovo Huawei MatePad Pro. Il tablet è dotato di uno display OLED FullView da 12,6 pollici con un rapporto schermo/corpo del 90% e un rapporto di contrasto elevato di 1.000.000:1, con supporto della gamma di colori DCI-P3.

Il MatePad Pro è dotato di chipset della serie Kirin 9000 e può contare sulla gestione distribuita dei dati e sulle funzioni di pianificazione delle attività di HarmonyOS, per funzionare senza soluzione di continuità con smartphone e Pc per aumentare la produttività in diversi scenari, sia in ufficio che in attività creative.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php