Hamachi – Scambiare dati via VPN durante una connessione Wi-Fi

Giugno 2008 Per la creazione di una VPN sono molte le soluzioni disponibili sul mercato. Hamachi è un software gratuito che non richiede competenze specifiche e che consente di fare in modo che uno o più computer appaiano come fisicamente collegati all …

Giugno 2008 Per la creazione di una VPN sono molte le soluzioni disponibili
sul mercato. Hamachi è un software gratuito che non richiede competenze
specifiche e che consente di fare in modo che uno o più computer appaiano
come fisicamente collegati alla propria rete locale.
Si pensi solo alla comodità di utilizzare, anche da postazioni remote,
la condivisione file di Windows in maniera totalmente sicura (le informazioni
vengono veicolate su un canale cifrato).

Hamachi è stato inoltre sviluppato con un'architettura aperta:
ogni sua caratteristica peculiare è dettagliatamente documentata a beneficio
di tutti gli interessati.
Il software, completamente gratuito, si rivela quindi un'ottima soluzione
per effettuare un accesso remoto sicuro alla propria rete aziendale ovunque
sia disponibile una connessione Internet, ad esempio di tipo wireless. Una volta
installato, Hamachi aggiunge una nuova interfaccia di rete alla lista di quelle
già presenti in Windows. Anche questa interfaccia di rete è soggetta
alle regole di default del firewall eventualmente installato. Se si utilizza
il firewall integrato in Windows XP oppure un altro prodotto sviluppato da terze
parti, è necessario adeguarne correttamente la configurazione in modo
da consentire il traffico veicolato sull'interfaccia di rete aggiunta
da Hamachi.

Le comunicazioni veicolate attraverso l'infrastruttura software messa
a disposizione da Hamachi sono protette da eventuali attacchi durante il transito
in Internet. Il protocollo usato garantisce massima privacy e sicurezza. Hamachi
permette di creare una rete VPN (Virtual Private Network) senza alcuno sforzo
e a costo zero: nella versione gratuita il software consente la connessione
simultanea di 16 host. Il programma, sviluppato secondo la filosofia opensource,
connette i vari “nodi” collegati (nelle reti di calcolatori i “nodi”
indicano apparati di rete o computer veri e propri) attraverso il protocollo
UDP e mettendo in comunicazione due sistemi attraverso l'utilizzo di un
terzo nodo denominato “mediation server”. Quest'ultimo viene
impiegato per localizzare i vari peer ed inizializzare le comunicazioni tra
di essi. Gli utenti non devono preoccuparsi della configurazione della VPN perché
possono affidarsi alla configurazione operata dalla soft­ware house che
ha sviluppato Hamachi e limitarsi solo ad installare il client. Una volta stabilita
la connessione tra i due sistemi client remoti nessun'altra informazione
transiterà attraverso i server di Hamachi.

Carta
d'identità
Software: Hamachi
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
Richiede
installazione :
S.O. Windows
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here