Gruppo Siav guarda oltreconfine

Dopo l’apertura della controllata francese, la realtà padovana punta su nuove intese senza perdere interesse per formazione ed e-learning.

Supportata da continui investimenti, non solo in ambito R&d, Gruppo Siav ha annunciato l'intenzione di avviare un processo di internazionalizzazione. Forte di ricavi che, nel 2009, hanno superato i 21 milioni di euro, la realtà padovana guarda con interesse oltreconfine. Così, se lo sguardo si spinge fino in Brasile, le intenzioni a breve termine riguardano la Romania dove, dopo dodici mesi di presenza con un laboratorio per lo sviluppo software, Siav conta di avviare una penetrazione commerciale attraverso nuove partnership.

Le stesse che in Grecia, pur nel difficile contesto socio-economico, con Onex Hellenic hanno già nome e cognome, mentre in India sarebbero in atto investimenti e piani strategici con partner locali per aumentare il volume di business. Così, dopo l'apertura avvenuta un anno fa della controllata Siav Sistemi Digitali France e un'organizzazione per mercati che prevede una suddivisione per business unit al fine di seguire al meglio Foreign Market, Public Sector & Finance, Industry e Soho e Beni Culturali, il Gruppo conta di far crescere anche il proprio organico, ufficializzando l'intenzione di far salire a 300 il numero totale dei collaboratori entro fine anno.

Ma non solo. Forte del ventennale che cade proprio quest'anno, la realtà specializzata in soluzioni e servizi di consulenza e outsourcing per la dematerializzazione dei documenti cartacei, l'organizzazione del document management, la gestione dei processi di e-Government e la conservazione del patrimonio storico e artistico, prevede un ulteriore arricchimento in area formazione. Mediante lo sviluppo di un'apposita piattaforma per l'e-learning, all'interno di un progetto di Scuola di Formazione Permanente, verrà infatti creata una vera e propria Knowledge Factory che, rivolta alla formazione multicanale e a distanza in merito a tutte le tematiche legate al mondo della gestione documentale, andrà ad affiancarsi ai corsi in aula rivolti a dipendenti e a partner aziendali, che Siav svolge già da tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome