Home Software Sviluppo Green pass, su GitHub l’SDK per adattare i sistemi di verifica

Green pass, su GitHub l’SDK per adattare i sistemi di verifica

Il Ministero della Salute ha reso disponibile una serie di risorse riguardanti i sistemi di verifica automatizzati per il green pass.

Innanzitutto è disponibile, completo degli allegati, il Dpcm 12 ottobre con le modalità di verifica del possesso delle certificazioni verdi Covid-19 in ambito lavorativo.

Il Ministero ha ribadito che il decreto interviene per fornire ai datori di lavoro pubblici e privati gli strumenti informatici che consentano una verifica quotidiana e automatizzata del possesso delle certificazioni, in aggiunta all’app VerificaC19.

Questi sistemi abilitano l’interrogazione della piattaforma nazionale DGC del Ministero della Salute a partire dai codici fiscali dei lavoratori presenti in servizio, anche in collaborazione con Inps e NoiPA.

Inoltre, permettono l’integrazione del sistema di lettura e verifica del QR code del green pass nei sistemi di controllo automatizzato agli accessi fisici dei luoghi di lavoro.

green pass

Nell’ambito delle risorse messe a disposizione delle organizzazioni, dalla piattaforma GitHub è ora possibile scaricare il Software Development Kit (Digital green certificate SDK) del Ministero della Salute.

Si tratta di un pacchetto di sviluppo per applicazioni rilasciato dal Ministero della Salute con licenza open source che consente di integrare nei sistemi di controllo degli accessi, inclusi quelli di rilevazione delle presenze o di controllo della temperatura, le funzionalità di verifica del green pass in modo automatizzato, come quelle dell’app VerificaC19.

Il Software Development Kit rende più semplici le verifiche da parte dei datori di lavoro pubblici e privati, e velocizza l’accesso ai luoghi di lavoro, anche per evitare – ha sottolineato il Ministero della Salute – possibili assembramenti.

Il trattamento dei dati personali svolto dalle soluzioni applicative sviluppate a partire dall’SDK rilasciato dal Ministero della Salute – è indicato nelle note che accompagnano il pacchetto di sviluppo – deve essere effettuato “limitatamente alle informazioni pertinenti e alle operazioni strettamente necessarie alla verifica della validità delle Certificazioni verdi Covid-19”.

green pass

È inoltre esplicitamente vietato conservare il QR code dei green pass sottoposti a verifica. Così come c’è il divieto di estrarre, consultare, registrare o comunque trattare le informazioni per finalità ulteriori rispetto a quelle previste per la verifica del green pass.

Il Software Development Kit è rilasciato sotto licenza Apache License 2.0 ed è per dispositivi Android.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php