Google sostituisce Talk con Hangouts

Dopo il lancio del social network di Google e di Hangouts non c’è più spazio per “Talk”, piattaforma di comunicazione che viene considerata oramai superata.

Google Talk, il servizio VoIP che consente anche
l'avvio di videoconferenze, è ormai sul viale del tramonto. Lanciato a
fine agosto 2005, Talk viene era mandato forzosamente in pensione,
sostituito dal più recente e più "fresco" Hangouts (in italiano, "Videoritrovi").
Parte integrante del social network Google+, "Hangouts" è un'apprezzata
caratteristica che permette a più persone di mettersi in contatto
"chattando" in modalità video e vedendosi, quindi, reciprocamente. Se,
nella prima versione, "Hangouts" consentiva ad un numero limitato di
utenti di colloquiare utilizzando la webcam, i tecnici di Google hanno
qualche mese fa deciso di intervenire in profondità sul servizio
lanciando Hangouts on Air. Il nome ricorda il messaggio esposto negli studi radiofonici per indicare che è in corso una trasmissione: infatti, On Air
dà modo di avviare la trasmissione di eventi in diretta appoggiandosi
all'infrastruttura informatica messa a disposizione da Google.

Dopo
il lancio del social network di Google e di Hangouts, insomma, non c'è
più spazio per "Talk", piattaforma di comunicazione che evidentemente
viene considerata oramai superata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here