Home Digitale Google porta il business sull'assistente vocale con La Mia Impresa Online

Google porta il business sull’assistente vocale con La Mia Impresa Online

Google presenta in Italia, primo paese al mondo insieme a Francia e Turchia,  “La Mia Impresa Online”, una nuova Action sull’Assistente Google che permetterà di portare online la propria impresa senza costi e senza possedere specifiche competenze digitali, con il solo utilizzo della propria voce.

Secondo un blog post di Fabio Ercolani, Head of Business Marketing di Google Italia,basterà infatti pronunciare “Hey Google, porta la mia impresa online!” e l’Assistente guiderà nella creazione di un profilo su Google My Business della propria attività, il Profilo Business su Google, permettendo così di portare la propria azienda online e farla trovare tramite la Ricerca Google e Google Maps.

Le piccole e medie imprese e le opportunità di Google

Per le piccole e medie imprese italiane avviare un processo di trasformazione digitale e sviluppare la propria presenza online si è rivelato di vitale importanza per poter contenere gli effetti economici negativi della pandemia. Le ricerche e gli acquisti di prodotti e servizi si sono sempre più spostati online, e per questo è diventato fondamentale per le aziende di tutte le dimensioni poter valorizzare la propria attività sul digitale.
Un modo semplice e senza costi per farlo è, per esempio, proprio attraverso Google My Business, la vetrina digitale che consente di mostrare la propria azienda, ciò che viene prodotto e che cosa una società offre ai clienti e ai prospect.
Guardando all’Italia, le imprese che sono presenti su Google My Business con un profilo dell’attività completo hanno ricevuto in media un numero di telefonate di 3,9 volte superioririspetto a chi ha un profilo incompleto, mentre le richieste di direzioni e le visite online sono di ben 2,2 volte superiori.

Fabio Ercolani
Fabio Ercolani

Strumenti e competenze digitali senza costi

Secondo Fabio Ercolani, la tecnologia può aiutare le persone nella vita quotidiana così come nelle sfide lavorative e imprenditoriali.
Per questo Google mette le proprie risorse a disposizione di tutti, attraverso formazione e strumenti gratuiti, rendendola ancora più vicina per quelle persone che non posseggono competenze digitali. Con il progetto Italia in Digitale, lanciato a luglio 2020, la società offre strumenti e formazione senza costi a sostegno delle persone e delle piccole e medie imprese italiane, per aiutarle a crescere, valorizzare la propria attività online e acquisire nuove competenze grazie al digitale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php