Google acquista Postini

L’accordo concluso per 650 milioni di dollari. L’obiettivo è ampliare il ventaglio dei servizi hosted, anche per il mondo delle imprese.

Google ha reso noto di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione di
Postini, società specializzata nella sicurezza per i servizi di posta
elettronica, per 625 milioni di dollari.

Si tratta di un'ulteriore e
significativa mossa nella competizione con Microsoft: Postini offre servizi di
cifratura, proteggendo messaggistica istantanea  email e altri servizi di
comunicazione. Attualmente i servizi Postini sono utilizzati da 35.000 aziende e
10 milioni di utenti in tutto il mondo.

Obiettivo di Google, stando a
quanto riportano le dichiarazioni ufficiali, è arrivare a offrire un più ampio
ventaglio di servizi hosted, arricchendo quanto già propone nell'ambito delle
Apps.

L'operazione dovrebbe essere formalmente conclusa entro la fine del
terzo trimestre: una volta completata la transazione Postini diverrà sussidiaria
al 100% di Google.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here