Home Gmail alza il limite dei download a 50 megabyte

Gmail alza il limite dei download a 50 megabyte

La posta elettronica sarà anche un sistema “vecchio” di comunicazione ma resta quello essenziale per chi lavora. E chi lavora spesso ha la necessità di trasferire documenti o file piuttosto corposi, motivo per cui le limitazioni che molti provider impongono sulla dimensione degli allegati può rappresentare un problema.

Google ci dà una mano alzando la soglia massima (è un raddoppio, per la precisione) delle dimensioni dei messaggi veicolati via Gmail. L’annuncio è stato dato qualche giorno fa e i tempi di “diffusione” della novità erano indicati in due o tre giorni, quindi al momento chi usa i servizi di Google dovrebbe poterne usufruire.

Purtroppo la maggiore “elasticità” di Gmail è solo in download. Quindi potremo ricevere mail con allegati che complessivamente ammontano a 50 MB ma resta il limite di 25 MB per il peso complessivo dei messaggi in uscita. Google segnala che file più pesanti possono essere condivisi sotto forma di link a Google Drive.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php