Gli antivirus di McAfee a rischio vulnerabilità

Gli esperti di ISS hanno scoperto una falla, già corretta, in diverse versioni dei programmi

Internet Security System (ISS), società specializzata in sicurezza, lancia
un allarme nei confronti degli antivirus McAfee.

Si tratta di una vulnerabilità (definita “seria”) nel motore
di scansione dell’antivirus
che, potrebbe mettere a repentaglio
la sicurezza del PC. I craker potrebbero sfruttare il bug nel processo di decodifica
dei file compressi LHA, per causare un buffer overflow
nella macchina

Risultano a rischio diverse versioni di VirusScan e di GroupShield
non aggiornate. Infatti, McAfee ha affermato che tutti gli utenti che hanno
provveduto ad aggiornare costantemente i propri prodotti non hanno nessun problema.

Il bug, infatti, risulta risolto a partire dalla build 4400
rilasciata alla fine dell’anno scorso. Per maggiori informazioni sul problema
si può consultare questa
pagina
di McAfee.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here