Gli accessori a 360 gradi di Deepvine

Cavi, masterizzatori, tastiere e varia componentistica compongono il catalogo dell’azienda, che rappresenta anche in Italia il marchio Adook.

Cavi di tutti i tipi. Dai più strani Scsi fino a Utp o Ftp. Sono il core business di Deepvine società irlandese che presenta un vasto catalogo di prodotti a marchio Adook. Oltre ai cavi dall'Irlanda arrivano masterizzatori, consumabili, webcam, hub, casse, modem, cuffie, mouse, tastiere, e altri oggetti come porta cd o borse per computer. In pratica la società, che in Italia ha il suo quartier generale a Thiene in provincia di Vicenza, si occupa a 360° di accessoristica arrivando fino ai videogiochi con joystick e volanti.
Tutto ciò che ruota intorno ai pc rientra quindi nella sfera di interesse di Deepvine che commercializza il tutto attraverso una propria rete vendita. Ma come distinguersi rispetto alla concorrenza visto la tipologia di prodotti presenti in catalogo? Prova a spiegarlo Alberto Bevilacqua, responsabile vendite Italia della società che mette l'accento sul servizio. "Si va dagli espositori targati Adook, fino ai blisterati per esposizione a un packaging studiato per offrire ai clienti la massima chiarezza".
Ma anche il catalogo di Adook secondo Bevilacqua rappresenta un servizio per i dealer nel momenti incui riescono a trovare prodotti, soprattutto nell'ambito della cavetteria, difficili da reperire sul mercato. Tutto questo senza dimenticare la forza vendita della società formata da agenti diretti e agenzie che si occupano della parte commerciale e del merchandising e che hanno come input principale quello dell'assistenza ai dealer. Grande distribuzione organizzata e specializzata, catene di informatica e pc shop rappresentano il canale della società che punta anche cartolibrerie e negozi di telefonia e oltre che in Italia è presente in Irlanda, Gran Bretagna, Germania e Svizzera. Fra i 2 e i 4 milioni di euro è l'obiettivo del primo anno di presenza di Adook in Italia, mentre per il secondo si punta al raddoppio. Si tratta di obiettivi confermati da Bevilacqua secondo il quale dopo una partenza lenta adesso il mercato sta dando segnali di ripresa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here