Giais, la sicurezza secondo Microsoft e gli Isp

Redmond ufficializza il lavoro di un gruppo, che comprende Tiscali, teso a rendere sempre più sicuro l’accesso Internet.

26 febbraio 2004

Microsoft ha annunciato ufficialmente, nel corso della Rsa Conference di San Francisco, la nascita della Global Infrastructure Alliance for Internet Safety (Giais).


Costituita per promuovere la collaborazione tra vendor, è un gruppo di lavoro che riunisce i maggiori Internet service provider del mondo per puntare alla realizzazione di un ambiente Internet sicuro per i loro clienti.


La collaborazione all’interno del Giais è già attiva e Microsoft si sta impegnando a raccogliere le esperienze e i suggerimenti dagli altri membri sulle migliorie da apportare, tanto alle tecnologie già esistenti, quanto ai software da sviluppare.


I membri del Giais hanno già avuto modo di collaborare per arginare la diffusione del virus MyDoom e delle sue varianti.


L'attività del gruppo ha reso possibile la definizione delle caratteristiche del worm attraverso un monitoraggio del suo comportamento negli ambienti degli Isp.


Anche il recente rilascio del Blaster Cleaner, il tool progettato da Microsoft per pulire e immunizzare i pc infettati da Blaster, è stato frutto della collaborazione tecnologica tra Microsoft e uno degli Isp del Giais. All'iniziativa hanno aderito, tra gli altri, Bt, EarthLink, Kt (Korea Telecom), Msn, Ntt, T-Online, e Tiscali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here