Gia pronti i primi sistemi basati su Pentium 4

Appena in tempo per la stagione degli acquisti natalizi, alcuni dei maggiori produttori hanno annunciato di essere già pronti con soluzioni "Pentium 4 inside". E’ il caso di Dell, al rilascio con la nuova Precision Workstation 330 prov …

Appena in tempo per la stagione degli acquisti
natalizi, alcuni dei maggiori produttori hanno
annunciato di essere già pronti con soluzioni "Pentium
4 inside". E' il caso di Dell, al rilascio con la
nuova Precision Workstation 330 provvista della Cpu a
1,4 GHz e 1,5 GHz. Il prezzo parte da 1.999 dollari,
ma la configurazione con hard disk da 20 Gb, 128 Mb di
Ram, scheda grafica Matrox Millennium G450, lettore Cd
Rom 48x e Microsoft Windows 2000 Professional costa
2.228 dollari. Anche Compaq sembra essere già pronta
con un'offerta basata sul nuovo processore Intel. Il
sistema che integra la Cpu appartiene alla linea
Presario 7000 e, tra le sue componenti, include 128 Mb
di memoria, 20 Gb di hard disk, lettore Cd Rom 40x e
Windows Millennium Edition. Il prezzo del prodotto è
di 1.984 dollari, se acquistato direttamente
attraverso il sito della società. Sempre provvisti di
Pentium 4 sono i modelli Compaq Deskpro Workstation
300 e Deskpro Exs, disponibili da metà dicembre. La
linea consumer di Gateway si amplia con il nuovo
Performance 1400, 1500 e 1500 Xl, tutti sistemi con
processore Pentium 4. Il primo, alla frequenza di 1,4
GHz, integra 128 Mb di memoria, 40 Gb di hard disk,
lettore Dvd Rom 16x/40x e Windows Millennium Edition
per 1.999 dollari. A parte i sistemi di fascia bassa,
a sfruttare la potenza del nuovo Pentium 4 sono anche
i sistemi enterprise, tra cui l'E-4600, e i modelli
realizzati per le pmi, come il Gateway Professional S
1500 e S 1400. Il primo, basato su processore a 1,4
GHz, offre 128 Mb di Ram, 10 Gb di hard disk, 5 slot
Pci, lettore Cd Rom 20x/48x e Windows 2000
Professional per 2.399 dollari. Novità anche per la
linea NetVista di Ibm, disponibile da dicembre con
Pentium 4. Al prezzo di partenza di 2.199 dollari, il
modello A60i integra un processore a 1,4 GHz, 128 Mb
di Ram, 5 slot Pci, 45 Gb di hard disk, Windows
Millennium Edition e una scheda Ati Radeon
All-In-Wonder che offre funzionalità di video editing
digitale. A tutti questi produttori e alla loro
offerta vanno aggiunte le nuove soluzioni di Acer e
Asem. La prima ha, infatti, ampliato le soluzioni
Veriton con il modello 9100, una workstation
progettata per soddisfare i requisiti del corporate
business. Con una forma compatta e un design a due
tonalità, la macchina è dotata di hard drive Ultra Ata
66, scheda grafica Agp 4x con Vga da 32 Mb, soluzione
Lan da 10/100 Mbps e 5 slot di espansione. Da parte
sua, Asem ha invece potenziato la famiglia di
workstation grafiche ad alte prestazioni con
l'introduzione del modello Prostation 850. La nuova
workstation, basata sul chipset Intel 850 e sui
microprocessori Pentium 4, offre una capacità di
trasferimento dati fino a 3,2 Gb/sec, l'utilizzo del
bus Agp Pro in grado di quadruplicare la capacità di
trasferimento dati verso la scheda grafica e
controller Ultra3 Scsi Lvd con tre canali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here