Già in tre sul carro di Nocona

Dell, Hp e Ibm monteranno il processore Xeon esteso a 64 bit sui propri server.

19 febbraio 2004

Dell, Hp e Ibm sono già saltati sul carro di Nocona, il processore Xeon di Intel che porta un'estensione a 64 bit, annunciato recentemente dalla casa di S.Clara.


Per le prime due società si tratta della prima volta di un set a 64 bit su un core x86, mentre Big Blue è già avvezza al tema, avendo adottato da tempo gli Opteron di Amd.


Ora che Intel ha "forzato la mano", anche Dell si è convinta (prima ravvedeva domanda per i 64 bit solo nel campo high-end).


Più delicata la situazione di Hp, che deve far convivere la propria strategia Itanium con quella di Nocona. Ma a Palo Alto troveranno sicuramente la quadratura del cerchio, magari differenziando i target di mercato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here