Gestione sicurezza Cisco per sedi e stabilimenti di Gruppo Marcegaglia

Gruppo Marcegaglia ha scelto Cisco come brand di riferimento per la sicurezza It dell’infrastruttura datacenter, oggetto di un progetto di evoluzione che ha potenziato la connettività a 10 gigabit.

Cisco FirePOWER Appliance 8250Vincitrice della software selection ingaggiata nell’ambito delle principali soluzioni IPS, Cisco FirePOWER Appliance 8250 è stata scelta per la manifesta capacità di prevenzione dalle intrusioni di ultima generazione, mentre la perfetta integrazione nell’ambiente preesistente, costituito dai firewall Cisco ASA 5545, hanno confermato la bontà dell’investimento pregresso.

Ne è convinto Livio Bonatti, Information Technology & Network Infrastructure Manager del Gruppo Marcegaglia, che in una nota ufficiale ha fatto sapere che «confermare la scelta di soluzioni Cisco ci ha permesso di strutturare una piattaforma di sicurezza It in linea con la strategia aziendale di security per il futuro».

Cisco Identity Services EngineDi certo, l’allestimento di un unico ambiente di security basato su soluzioni Cisco ha permesso alla realtà industriale mantovana, attiva in Italia e all’estero con 43 stabilimenti per la trasformazione dell’acciaio e un giro d’affari superiore ai 4 miliardi di euro annui, di usufruire di un’unica console di gestione.
Proprio Cisco FireSIGHT Management Center ha consentito a Gruppo Marcegaglia di ridurre dell’80% le ore dedicate alle operazioni di manteinance e gestione della security, mentre la piattaforma Cisco Identity Services Engine, che riunisce in tempo reale le informazioni provenienti dalla rete, dagli utenti e in chiave BYOD dai dispositivi, facilita ora l’applicazione delle policy di sicurezza e la gestione degli accessi alla rete.

Segno che le esigenze di sicurezza di una realtà come Marcegaglia vanno dalla protezione di risorse aziendali eterogenee ai dati ubicati nei datacenter passando dagli impianti industriali, fino ai dispositivi connessi alla rete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here