Genuity mette in bundle la gestione della sicurezza

Genuity, conosciuta in precedenza come Gte Internetworking, un Isp (Internet Service Provider) statunitense, ha introdotto Vpn Advantage per Nortel Networks Contivity Service, che supporta gli utenti dial-up con molti degli alti livelli di sicurezza di …

Genuity, conosciuta in precedenza come Gte Internetworking, un Isp
(Internet Service Provider) statunitense, ha introdotto Vpn Advantage
per Nortel Networks Contivity Service, che supporta gli utenti
dial-up con molti degli alti livelli di sicurezza disponibili.
Sebbene Genuity offrisse anche prima prodotti di Nortel di supporto
ai clienti del servizio Vpn (Virtual Private Network), questa è la
prima volta che l'Isp fornisce il supporto alle certificazioni
digitali dial-up, dedicate e X.509. Il bundle include un gateway
Nortel Contivity Vpn, un router Cisco Systems, servizi di
monitoraggio con disponibilità continua 24x7 e un client software e
di mantenimento per ogni utente. I clienti possono accedere alle
proprie reti aziendali Vpn attraverso chiamate locali in dial-up ai
siti Point-of-presence (Pop) di tutto il mondo. Genuity ha Pop in 24
paesi e offre accesso con numero locale tramite relazioni con I-pass,
provider di servizi di roaming. Genuity offre due Service-Level
Agreement (Sla). Il primo garantisce il 97% di tutti i tentativi
dial-in fatti senza segnale di occupato e il secondo garantisce il
99% agli utenti che si connetteranno a una velocità di 45.6 Kbps o
superiore. L'Isp è anche in procinto di cambiare il proprio sistema
di credito Sla da reattivo a proattivo. Il servizio in bundle è già
disponibile a un costo di 20 dollari al mese, per utente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here