Home Prodotti Sicurezza Generali Italia e Cisco, doppia copertura dai rischi cyber

Generali Italia e Cisco, doppia copertura dai rischi cyber

Nasce una cooperazione tra Generali Italia e Cisco con l’obiettivo di aumentare il livello di sicurezza dei rispettivi clienti, combinando una protezione assicurativa completa con l’elevato livello di cybersecurity fornito dalla piattaforma Cisco Umbrella.

In base all’accordo di cooperazione di business i clienti di Generali Italia che abbiano sottoscritto la soluzione assicurativa Cyber Lion dedicata ai rischi informatici o che la sottoscriveranno entro luglio 2022 potranno attivare gratuitamente per tre mesi Cisco Umbrella, la soluzione di sicurezza di Cisco, senza alcun obbligo di proseguire nella fruizione alla scadenza del periodo di prova.

Cisco Umbrella offre la linea di difesa dalle minacce cyber, con funzionalità che permettono di prevenire e bloccare attacchi di ogni tipo, fuori e dentro la rete aziendale, includere nel perimetro di protezione strumenti di lavoro connessi come pc e smartphone, identificare i dispositivi infetti ed evitare il furto di dati.

Con intelligenza predittiva Cisco Umbrella è anche in grado di bloccare i cosiddetti attacchi zero day, veicolati da malware verso cui le soluzioni tradizionali di sicurezza sono meno efficaci.

E ai clienti Cisco che abbiano attivato o che attiveranno Cisco Umbrella è offerta la possibilità, entro luglio 2022, di sottoscrivere la polizza Cyber Lion con uno sconto del 25% sul premio della prima annualità, corrispondente a tre mesi gratuiti su dodici mesi di durata.

Cyber Lion è la soluzione assicurativa di Generali Italia che protegge imprese e professionisti dagli attacchi informatici e che favorisce la pronta ripresa dell’attività con servizi di primo intervento, minimizzando così l’impatto dell’attacco cyber sull’attività.

In aggiunta alla protezione “base” contro danni, costi e perdite finanziarie causati dagli attacchi, con Cyber Lion il cliente può includere nella propria copertura la diaria da interruzione di attività in caso di attacco informatico, la responsabilità civile per danni involontariamente causati a terzi dall’attacco subito, e la protezione legale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php