Gemulator 98, un emulatore Macintosh per pc

Emmesoft ha comunicato la disponibilità di Gemulator 98 (versione 5.0), un emulatore Macintosh per ambiente Windows. Il prodotto si presenta come emulatore hardware, con un cuore Mac originale inserito stabilmente nel pc e non un semplice interp …

Emmesoft ha comunicato la disponibilità di Gemulator 98 (versione 5.0), un
emulatore Macintosh per ambiente Windows. Il prodotto si presenta come
emulatore hardware, con un cuore Mac originale inserito stabilmente nel pc
e non un semplice interprete Assembler.
Il prodotto è in grado di far girare il System 6, 7, 7.5 e di eseguire
anche i programmi che accedono all'hardware direttamente. Gemulator
accetta le Rom originali Apple datate 1984-92, dai Mac 128 e 512 (2-chip)
fino alla famiglia Lc e Mac serie II (4-chip), emulando i
processori Motorola serie 68000 (già adesso, con la versione "Standard
Edition" in commercio) unitamente ai loro fratelli maggiori 68020, 030 e
040 (con l'annunciata "Advanced Edition 5.1", che verrà presentata al
MacWorld Expo di San Francisco in gennaio.
Supportato da un processore come il Pentium Pro a 200 MHz, Gemulator 98 è
in grado di eseguire i programmi Mac alla velocità di un 68030 a 150 MHz.
Non dovrebbero sussitere problemi di compatibilità con i più importanti
software della categoria (Zoom Atlantis, Radar, X-Press, Illustrator,
FreeHand, Photoshop e così via).
Una scheda ISA 8 bit con le Rom Apple (acquistabili separatamente o
ricavabili da un Mac usato) viene inserita nel pc, senza cablaggi né
saldature. Il software a corredo, su Cd-Rom, permette di istallare
l'emulatore Mac all'interno di Windows, utilizzando Windows Explorer o il
File Manager. La configurazione ottimale consigliata prevede un
pc con processore Pentium (Pentium, Pentium Mmx, Pentium Pro o Pentium
II), almeno 12 Mb di Ram (16Mb nel caso dell'Advanced Edition), Windows 95,
98 o NT 4.
La disponibilità della "Standard Edition" di Gemulator 98 è immediata, a
un prezzo di 280mila lire. Sarà Emmesoft a curarne la distribuzione per
l'Italia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here