Gartner, stime ottimistiche per i palmari

Secondo le valutazioni di Gartner Research, il mercato continuerà a offrire molti tipi di portatili e di sistemi operativi ancora per parecchi anni, anche se "la proliferazione di dispositivi portatili come palmari e telefoni Wap sta causan …

Secondo le valutazioni di Gartner Research, il mercato continuerà a
offrire molti tipi di portatili e di sistemi operativi ancora per
parecchi anni, anche se "la proliferazione di dispositivi
portatili come palmari e telefoni Wap sta causando molti mal di testa
agli sviluppatori e alle aziende"
afferma Ken Dulaney,
vicepresidente della divisione ‘ricerche sui portatile’ di Gartner.
Le aziende dovranno implementare speciali firewall per proteggere la
sicurezza dei loro dati, e darsi da fare per dotare i terminali del
personale di software di sincronizzazione. Secondo Dulaney, al centro
dell’esplosione di queste tecnologie c’e’ il desiderio di comunicare:
"La cosa principale che si farà ancora per un po’ con questi
aggeggi non sarà altro che inviare e ricevere messaggi"
: la
diagnosi è avvalorata dal crescente uso di Sms. Un altro utilizzo
delle tecnologie mobili in pieno sviluppo dovrebbe essere quello
della fotografia digitale scattata con piccole fotocamere integrate
nei portatili, per la realizzazione di controlli in tempo reale. Per
le aziende il concetto è quello di una Lan senza fili che permetta
costantemente l’utilizzo di strumenti come database e fogli di
calcolo; questo però comporta notevoli problemi di organizzazione e
di costi: un portatile del prezzo di poche centinaia di dollari
potrebbe avere un costo reale di utilizzo che arriva fino a 2500
dollari; ma è la sicurezza a preoccupare maggiormente: attualmente il
software di sicurezza per PDA è ancora tutto da sviluppare. Le stime
di mercato comunque sono ottimistiche: entro il 2004 verranno venduti
700 milioni di cellulari e 30 milioni di PDA.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome