Gartner incorona Android e punta su Windows Phone

Apple manterrà alti i margini, Android avrà metà del mercato mondiale smartphone entro fine 2012 e Windows Phone sarà terzo nel 2013. I nuovi tipi di device allargheranno l’ecosistema.

Gartner rivede verso l'alto le stime per Windows Phone e conferma l'imminente leadership assoluta di Android, soprattutto nella fascia media. Già entro la fine del 2011, Android diventerà il sistema operativo più popolare, per poi raggiungere una penetrazione del 49 entro la fine dell'anno successivo.

"Entro il 2015, il 67 per cento di tutti i dispositivi ad opsys aperto avrà un prezzo di vendita medio di $ 300 o inferiore, a dimostrazione che gli smartphone sono stati finalmente democratizzati"
, ha dichiarato Roberta Cozza, principal analyst di Gartner.
"I fornitori di dispositivi Android continueranno a lottare per quote di mercato, quindi il prezzo scenderà a ulteriore beneficio dei consumatori", prosegue Cozza. "La posizione di Android nella fascia alta del mercato resterà forte, ma più a lungo termine il maggior volume sarà nella fascia a costo medio e basso, soprattutto nei mercati emergenti".
Gartner prevede che Apple iOS rimarrà al secondo posto mondiale fino al 2014, nonostante la sua quota scenderà leggermente dopo il 2011. Ciò riflette l'ipotesi di Gartner, secondo cui in Apple saranno interessati a mantenere i margini piuttosto che la quota di mercato. Questa scelta continuerà a limitare l'adozione in regioni emergenti.

Rim va bene con Qnx
La quota di Rim si ridurrà, rispecchiando la forte concorrenza nel mercato consumer ma anche in quello aziendale. Gartner ha valutato la migrazione da BlackBerry Os a Qnx, attesa nel 2012. Secondo gli analisti questa transizione ha senso perché perché Qnx ha caratteristiche più avanzate rispetto al classico BlackBerry Os e Rim è in grado di creare un'esperienza coerente che va dallo smartphone ai tablet con la stessa comunità di sviluppatori.

WP terzo nel 2013
Gartner prevede che Nokia spingerà Windows Phone nel mid-tier del proprio portafoglio per la fine del 2012, portando la piattaforma al terzo posto mondiale entro il 2013. In virtù dell'alleanza Microsoft/Nokia, Gartner ha rivisto verso l'alto la sua previsione di quota di mercato di WP. Questa buona prestazione non deve far dimenticare il vantaggio a suo tempo avuto da Nokia con Symbian.
La vendita mondiale di smartphone raggiungerà 468 milioni di unità nel 2011, segnando un aumento del 57,7% dal 2010, secondo Gartner Inc. Nel più ampio settore dei device mobili, nel 2011 le vendite di dispositivi ad Os aperto rappresenteranno il 26% del mercato, per poi salire al 47% entro il 2015.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here