France Telecom verso la privatizzazione

Il Governo francese si preparerebbe a cedere il 12,1% della propria partecipazione nell’ex incumbent.

3 settembre 2004 Si apre la strada della
privatizzazione per France Telecom.
Con l'obiettivo di
ridurre il debito pubblico, il Governo francese avrebbe infatti deciso di
vendere a investitori istituzionali 299 milioni di azioni della
società, pari ai 12,1% della quota detenuta.
Dopo la cessione, la
partecipazione statale nell'ex monopolista passerebbe dunque dall'attuale 54,5 a
un più modesrto 41-43,5%.
Dalla vendita il Governo incasserebbe una cifra
compresa tra i 4,6 e i 5,8 miliardi di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here