Foundry, gli switch per ottimizzare le applicazioni

Pronti i ServerIron Gt C-series, con anche accelerazione Ssl integrata.

Foundry Networks ha annunciato i ServerIronGt C-series, una nuova famiglia di switch destinati all’ottimizzazione delle applicazioni e del Web, con tre modelli caratterizzati da accelerazione Ssl integrata.


Gli switch, di due unità di rack (3.5 pollici) in altezza, integrano la tecnologia del processore di rete di quarta generazione di Foundry e una vasta gamma di funzioni di sicurezza per proteggere i server dagli attacchi di Denial of Service (DoS) e ottimizzare le prestazioni di applicazioni e server.


I ServerIronGt C-series supportano i progetti di rete per la ridondanza multi-site e le architetture di rete scalabili utilizzando Global Server Load Balancing (Gslb) basato su Dns o su Ip, per assicurare la disponibilità delle applicazioni nel caso di un guasto del server o del sito.


Il ServerIronGt Cgx2, un modello a due porte gigabit Ethernet (Sfp ottiche), con modulo di switching application, modulo per l’alimentazione e uno slot di espansione sarà disponibile dalla fine del mese, come il ServerIronGt C2404Cf, un ventiquattro porte 10/100 Mbps Ethernet e quattro porte gigabit Ethernet con modulo di switching application e modulo per l’alimentazione e come il ServerIronGt Cgc16, un sedici porte 100/1000 Mbps Ethernet (rame), modulo di switching application, di alimentazione e slot di espansione.


I modelli della serie ServerIronGt C Ssl-ready (Ssl inclusa), da due porte Gbit, 24 10/100 e 4 Gbit, 16 100/1000 in rame, saranno disponibili nel mese di agosto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here