Fortinet: le principali minacce di giugno

I giochi online i più colpiti dal malware

Trojan, adware e virus che infettano i file guidano la classifica mensile delle attività malware.
Fortinet ha reso note le 10 minacce ad alto rischio più segnalate per il mese di giugno 2008.

Dopo una lieve perdita di terreno riscontrata a maggio, a seguito di un colpo messo a segno in aprile, le campagne che hanno come obiettivo i giochi online si sono ristabilizzate a giugno, estendendo il target dall'Estremo Oriente all'Europa fino alle Americhe, con attacchi concentrati in Turchia (15,4%) e Stati Uniti (7,4%). Gli attacchi in Asia hanno avuto come obiettivi la Cina (36,5%), Taiwan (31,1%) e il Giappone (4,3%).

Come minacce individuali, i più attivi trojan mirati ai giochi online hanno raggiunto la seconda e quarta posizione nell'elenco dei Top Ten di Fortinet. Come unità, quella dei giochi è stata la famiglia di malware più attiva, raggiungendo oltre il 35% delle minacce totali del mese.
 
Gli altri principali trend dei malware osservati durante questo periodo sono: 

l'adware Vapsup continua ad essere presente nei Top Ten, nonostante in maggio sia sceso di cinque posizioni dal secondo posto; 

si rafforza Virut.A, un virus che infetta i file, collocandosi al terzo posto e rimanendo tra i primi cinque della lista per cinque mesi consecutivi e con la più incisiva attività in Giappone e Corea; 

Grew.A riappare tra i Top Ten per la prima volta dal febbraio 2008, rimanendo nella lista dei Top 15 per oltre 10 mesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here