<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Prodotti Sicurezza Fortinet estende la convergenza tra networking e sicurezza

Fortinet estende la convergenza tra networking e sicurezza

Fortinet, società specializzata nell’evoluzione della sicurezza informatica e nella convergenza tra networking e sicurezza, ha annunciato importanti miglioramenti distribuiti via cloud di FortiSASE, la soluzione SASE (Secure Access Service Edge) single-vendor più integrata del mercato.

Fortinet offre la soluzione SASE single-vendor più integrata disponibile sul mercato, capace di far convergere in modo esclusivo le migliori tecnologie di networking e di sicurezza che vengono unificate da un unico sistema operativo. I recenti miglioramenti apportati a FortiSASE, distribuiti via cloud, rafforzano ulteriormente la nostra capacità di garantire una sicurezza e un’esperienza utente coerenti, indipendentemente da dove sono gli utenti e le applicazioni”, ha dichiarato John Maddison, EVP of Products e CMO di Fortinet.

Secondo Gartner, “Il SASE single-vendor offre funzionalità di rete e sicurezza convergenti per connettere e proteggere gli utenti, i dispositivi e le sedi distribuite alle risorse nel cloud, at-the-edge e on-premise” (fonte: Gartner, Market Guide for Single-Vendor SASE, 28 September 2022, Neil MacDonald, John Watts, Jonathan Forest, Andrew Lerner).

È emersa come un’architettura chiave per proteggere gli utenti remoti, garantire un’esperienza utente coerente e passare da un modello di business CAPEX (CAPital EXpenditure) a uno OPEX (OPerational Expenditure). Gartner prevede infatti che “entro il 2025, un terzo delle nuove implementazioni SASE sarà basato su un’offerta SASE single-vendor, rispetto al 10% del 2022”.

Fortinet è stata riconosciuta da Gartner come uno dei Representative Vendor nella prima edizione della “Market Guide for Single-Vendor SASE”. FortiSASE consolida i point product facendo convergere facilmente il cloud-delivered networking (SD-WAN) e la cloud-delivered security (SSE costituita da secure web gateway, Universal ZTNA [Zero Trust Network Access], Cloud Access Security Broker [CASB], e Firewall-as-a-Service) attraverso un unico sistema operativo (FortiOS) e un unico agent (FortiClient), con AI e ML distribuiti in modo trasversale per aumentare l’efficienza operativa.

Le novità di Fortinet FortiSASE

Oltre a consentire un Secure Internet Access che non è solo veloce, ma garantisce una sicurezza costante per tutto il traffico degli utenti da e verso Internet, FortiSASE include ora nuovi aggiornamenti che aggiungono un supporto avanzato per i casi d’uso di accesso privato sicuro e accesso SaaS sicuro.

Sfruttando il successo ottenuto nel fornire la convergenza di networking e sicurezza at-the-edge a oltre 20.000 clienti tramite Fortinet Secure SD-WAN, Fortinet sta ora estendendo questa convergenza agli utenti remoti tramite la connettività SD-WAN cloud-delivered in FortiSASE.

Questo, amplia la capacità esistente di Fortinet di fornire un accesso granulare alle applicazioni con Fortinet Universal ZTNA, aggiungendo un accesso più ampio alle applicazioni con SD-WAN per supportare il set più completo di applicazioni private in esecuzione nel data center o nel cloud pubblico e garantendo, al contempo, un’esperienza utente superiore.

Questo miglioramento – afferma l’azienda – rende FortiSASE l’architettura più flessibile del settore per un accesso sicuro e affidabile alle applicazioni in hosting privato, sfruttando sia ZTNA che SD-WAN.

A seguito dell’annuncio, le organizzazioni che hanno già implementato Fortinet Secure SD-WAN e/o FortiGate Next-Generation Firewall nella filiale o nel data center possono collegare i propri utenti remoti a FortiSASE per l’accesso privato, senza bisogno di una licenza aggiuntiva.

Per quanto riguarda l’accesso SaaS sicuro, FortiSASE offre visibilità e controllo completi per le applicazioni SaaS, ora migliorati grazie al CASB dual-mode di nuova generazione.

Sfruttando il supporto sia in linea che basato su API, FortiSASE consente una visibilità completa delle applicazioni autorizzate e non autorizzate per risolvere i problemi di shadow IT e di esfiltrazione dei dati.

Gli ambienti IT e i dipendenti moderni sono altamente distribuiti e richiedono connettività e accesso sicuri, indipendentemente dalla posizione degli utenti o delle applicazioni. Per fornire questi servizi, le organizzazioni devono disporre di soluzioni di rete e di sicurezza complete e strettamente integrate. Fortinet ne è consapevole e ha implementato un unico sistema operativo e un unico agent per l’intero portafoglio SASE basato su cloud, oltre ad aver inserito tecnologie AI/ML per aumentare l’efficienza operativa e offrire esperienze utente migliorate”, dichiara Bob Laliberte, Principal Analyst di ESG.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php