Forti perdite in vista per Corel

Continuano le difficoltà finanziarie per Corel. Il quarto trimestre, chiuso lo scorso 30 novembre, dovrebbe produrre una perdita di circa 95 milioni di dollari, peraltro in linea con quanto previsto dagli analisti di Wall Street. Sull’azione, il …

Continuano le difficoltà finanziarie per Corel. Il quarto trimestre,
chiuso lo scorso 30 novembre, dovrebbe produrre una perdita di circa 95
milioni di dollari, peraltro in linea con quanto previsto dagli analisti di
Wall Street. Sull'azione, il dato si tradurrebbe in un rosso di 19 cent per
titolo, mentre lo scorso anno ci fu un attivo di 9 cent. All'origine dei
problemi, secondo il management di Corel, ci sarebbe la difficoltà di
ridurre lo stock sul canale, residui di obsolescenza di magazzino e
riduzioni di valore per alcune tecnologie acquisite. A ciò si può
aggiungere qualche incertezza di mercato, determinata soprattutto dalla
decisione di rimandare lo sviluppo di una suite di prodotti office basata
su Java.
Il presidente della società, Michael Cowpland, ha precisato che,
nonostante la forte perdita, la domanda di prodotti Corel appare in ascesa.
Le vendite complessive del trimestre dovrebbero attestarsi sui 44 milioni
di dollari, ma il livello di liquidità sarebbe in aumento di circa 7
milioni di dollari. I risultati ufficiali sono attesi per il prossimo 13
gennaio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here