Firefox guadagna il 28% del mercato europeo. Rilasciata la versione 2.0.0.5

Particolarmente positivo l’andamento nei Paesi dell’Europa dell’Est, grazie soprattutto alla valida rete di supporto per il prodotto opensource.

Secondo i dati resi noti dalla società francese XiTi Monitor, il browser
opensource Mozilla Firefox nel corso degli ultimi quattro mesi avrebbe
guadagnato ulteriore terreno, in termini di quote in mercato, in 32 nazioni
europee.

Nella prima settimana del mese di Luglio 2006, Firefox deteneva
il 21,1% del mercato mentre, ad un anno esatto di distanza, il browser di
Mozilla Foundation ha raggiunto un picco pari al 27,8% in Europa.


Sebbene il browser di Microsoft possa vantare ancora il 66,5% nei Paesi
europei, Firefox è oggi divenuto molto popolare in alcune aree. In Slovenia, per
esempio, Firefox è arrivato addirittura a guadagnare il 47,9% del mercato; il
39% circa in Polonia, Ungheria e Croazia.

Secondo Tristan Nitot,
presidente di Mozilla Europe, lo strabiliante successo che Firefox ha ottenuto
nell'Europa dell'Est può essere spiegato in forza della valida rete di supporto
per il prodotto opensource che si è venuta a creare in quelle nazioni.


Intanto, Mozilla Foundation rilascia proprio quest'oggi Firefox 2.0.0.5.
La nuova versione del browser include una serie di correzioni per alcuni bug
insiti nel prodotto: alcuni riguardano la privacy dell'utente, altri sono
collegati a problematiche di sicurezza. L'aggiornamento è già disponibile online
ed è in corso di distribuzione, in queste ore, attraverso la funzione di update
automatico del prodotto (richiamabile manualmente facendo riferimento al menù
?, Controlla aggiornamenti del browser).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here