Home Banche Fintech: arriva in Italia Penta, la banca per startup e Pmi

Fintech: arriva in Italia Penta, la banca per startup e Pmi

Dal mondo fintech tedesco arriva in Italia Penta, banca alternativa nata per sostenere chi fa impresa, non solo nella  gestione delle finanze ma anche nella crescita aziendale.

Lo fa grazie ad una piattaforma digitale per il business banking e un marketplace costruiti dal team italiano guidato dal country manager Bruno Reggiani.

Per lavorare con startup e Pmi Penta si avvale di partnership. La piattaforma per l’accesso al credito per le imprese è quella di Credimi, il lettore di carte di pagamento è SumUp , il programma di fatturazione è quello di Debitoor.

Penta, nata in Germania nel gennaio 2018 ricevendo un round di investimento di 2,2 milioni di euro è una piattaforma digitale di business banking che permette la gestione dei conti aziendali grazie a carte di debito per i dipendenti e a un marketplace per i clienti.
Lo scorso agosto, dopo aver raggiunto oltre 10mila clienti, lo scorso agosto ha ricevuto un secondo round di investimento da 8 milioni con cui ha iniziato l’internazionalizzazione.

Penta ha uffici a Berlino, Milano e Belgrado e un team do oltre 90 persone provenienti da 10 paesi. La banca ha aperto i suoi uffici nel quartiere Isola di Milano lo scorso 24 ottobre.

L’obiettivo di Penta è poter costruire una base di partenza per le startup italiane, per farle crescere con strumenti che facilitino la loro scalabilità e allo stesso tempo, supportare le Pmi esistenti dando loro la possibilità di strutturarsi ancora di più e crescere con costanza.

Bruno Reggiani punta a raggiungerlo con un team di persone formato da Giorgio Fiorentino come Marketing Manager, Marina Correia come Business Development Manager, Federica Mutti come Social Media Manager e Giovanni Scali come Business Developer.

Il rteam italiano di Penta. Da sinistra: Marina Correia, Business Development Manager; Bruno Reggiani, Country Manager; Federica Mutti, Social Media Manager; Giovanni Scali, Business Developer e Giorgio Fiorentino, Marketing Manager

«Stiamo lavorando per far conoscere il mondo del fintech – spiega Bruno Reggiani – creando eventi nei principali coworking di città italiane, in collaborazione con grandi player del mercato, per raccontare le possibilità che il panorama fintech mette a disposizione per gli imprenditori. Vogliamo essere presenti e d’aiuto, con iniziative online e offline. Da gennaio è online il nostro canale YouTube in cui tutto il team di Penta fornisce spiegazioni agli startupper per essere preparati nel loro processo di sviluppo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php