Finmatica si allarga nell’Scm con FineChain 3.0

La nuova release arricchisce la copertura funzionale, promette di migliorare le performance e integra tre nuove industry solution verticali.

29 settembre 2003 Finmatica porta il proprio affondo nel settore dell'Scm, con la disponibilità di FineChain 3.0, nuova versione della suite che consente alle aziende di gestire i processi della filiera logistica e produttiva in un'ottica di Extended Supply Chain Management. Il software incorpora una serie di novità, specialmente nel modulo dedicato alla gestione collaborativa della Supply Chain (Cscp), e integra tre soluzioni sviluppate per specifici mercati verticali, ampliandoun range che già copre arre come beni di consumo, alimentare e retail, con soluzioni specifiche per i mercati chimico e farmaceutico, della ricambistica e delle attività manifatturiere complesse, sviluppate grazie a varie partnership con società utenti.

Nelle aree di previsione e pianificazione della domanda, FineChain 3.0 agevola la collaborazione tra fornitori e clienti in ambito supply chain grazie a soluzioni Web based, migliora le previsioni relative alla shelf life dei prodotti per le aziende che operano nei settori alimentare e beni di consumo e perfeziona le funzionalità di Vendor Managed Inventory.


Finmatica ha introdotto anche nuove funzionalità nei moduli per la gestione della pianificazione e per il monitoraggio della produzione consentendo di ottenere una personalizzazione della soluzione e un miglioramento dell'interfaccia grafica per gli utenti. Inoltre è stato introdotto un indicatore di performance, per agevolare il monitoraggio del sistema e la capacità di simulazione di pianificazione e programmazione che consentono di ottimizzare i carichi di lavoro. FineChain 3.0 include anche Eai 3.0, il modulo dedicato all'Enterprise Application Integration che ha ottenuto la Sap Certified Integration.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome