Finanziamenti per la crescita delle Pmi bolognesi

La Camera di commercio di Bologna mette a disposizione sussidi a fondo perduto fino a 20.000 euro

La Camera di commercio di Bologna mette a disposizione finanziamenti a fondo perduto fino a 20.000 euro per le aziende locali che intendono diventare più grandi autonomamente o aggregandosi con altre attività. L'obiettivo è fornire sostegno economico rispetto ai costi che i processi di aggregazione aziendale e di crescita dimensionale comportano. I contributi coprono infatti: costi di consulenza e spese notarili per contratti di fusione, costituzione consorzi, adesione a consorzi già esistenti, spese per la creazione di strutture associate fra imprese, contratti per accordi di partnership fra imprese, progetti di trasmissione di impresa. I finanziamenti coprono anche i costi di valutazione economico e finanziaria di brevetti e marchi aziendali. Le domande vanno presentate entro il 31 luglio. Il modulo è disponibile su www.bo.camcom.it .
 

Scopri i nomi delle imprese della provincia di Bologna su www.prontoimprese.it  


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here