Fiber channel: Brocade ha la Fabric Vision

Ampliate le soluzioni Fiber Channel Gen 5 con lo switch San ad densità di porte fisse. Pronti i piani per la tecnologia Fiber Channel Gen 6.

Brocade ha introdotto la tecnologia Fabric Vision per le Storage area network che massimizza l'uptime, semplifica l'installazione e la gestione delle San e dà alti livelli di visibilità e di approfondimento della rete.

Fabric Vision è una soluzione di hardware e software che combina le capacità hardware di Brocade, il sistema operativo embedded (Fabric Os) e il software di gestione (Brocade Network Advisor).
Sfruttando capacità di diagnostica, monitoraggio e gestione, la tecnologia Fabric Vision fornisce agli amministratori l'opportunità di anticipare e prevenire eventuali problemi prima che abbiano impatto sulle operazioni, di accelerare l'esecuzione delle applicazioni e ridurre drasticamente i costi operativi, fattori chiave in un contesto in continua evoluzione e con budget limitati.

La tecnologia comprende strumenti basati su policy che semplificano la configurazione e il monitoraggio delle soglie a livello di intero fabric; strumenti di gestione che permettono agli amministratori di identificare, controllare e analizzare specifici flussi di dati applicativi; strumenti di monitoraggio che identificano la congestione di rete e la latenza nel fabric, fornendo la visualizzazione dei colli di bottiglia e identificando in modo esatto quali dispositivi e host hanno subito impatti; dashboard personalizzabili sullo stato e le performance, che forniscono tutte le informazioni necessarie in una schermata; funzionalità di diagnostica di cavo e fibra ottica che semplificano l'installazione e il supporto di fabric estesi.

Brocade ha anche introdotto lo switch San a configurazione fissa ad alta densità e miglioramenti nel proprio software di gestione del fabric.
Il nuovo switch Brocade 6520 potenzia il portfolio di soluzioni Fiber Channel Gen 5 modulari con 96 porte Fiber Channel in un fattore di forma 2U.
In aggiunta alle funzionalità avanzate, all'affidabilità, alle performance di Fiber Channel Gen 5, la densità del Brocade 6520 comporta connessioni inter-switch inferiori, quantità minori di cavi e un numero inferiore di switch da gestire, garantendo fabric più affidabili e costi generali più bassi.

Brocade ha anche confermato il proprio impegno per lo sviluppo di nuove soluzioni San basate su componenti conformi ai prossimi standard di Fiber Channel Gen 6 che verrano ratificati.
Numerosi sforzi sono in corso a cura del Comitato Tecnico T11 dell'Incits (International Committee for Information Technology Standards), con la leadership tecnologica di Brocade, per finalizzare gli standard per il Fiber Channel Gen 6 (32 Gbps) entro la fine del 2013.

La società ha già iniziato la ricerca e sviluppo per la tecnologia Fiber Channel Gen 6 in modo da rispondere alle esigenze di storage networking in continua evoluzione per i data center di livello enterprise.

Sta collaborando con OpenStack Foundation per sviluppare un software opensource che possa semplificare la gestione dei fabric Fiber Channel nelle architetture cloud.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here