Home Prodotti Software Fattura elettronica, se è semplice aiuta a fare Pil

Fattura elettronica, se è semplice aiuta a fare Pil

Via il pdf, via carta, buste e francobolli: la fattura elettronica obbligatoria sta per dare svolta digitale all’economia del nostro Paese. Aumentando l’efficienza delle comunicazioni, automatizzando il processo, di scambio dati fra emittente della fattura, SDI e commercialista, la fattura elettronica consente a tutti i soggetti nazionali di far funzionare il motore economico del Paese, diminuendo gli sprechi e mettendo in circolo risorse.

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha promosso una serie di incontri con la sua clientela per spiegare la nuova normativa. Sono emersi timori, preoccupazioni, ansie, sia dal mondo professionale sia da parte dell’imprenditore.

Il commercialista sta prendendo coscienza della mutazione della professione e della sua centralità: l’automazione del processo può creare un nuovo modo di fare il commercialista e un nuovo filone di attività e ricavi.

Il DL193/16, che ha introdotto l’obbligo per tutte le aziende e i professionisti italiani di inviare telematicamente con cadenza trimestrale i dati delle fatture di vendita e di acquisto nonché delle liquidazioni Iva, dovrebbe instradare il professionista ad automatizzare il rapporto con il proprio cliente acquisendo, e facendo acquisire, strumenti di condivisione automatizzati, sicuri e semplici.

Fattura Smart di Wolters Kluwer Tax & Accounting è una soluzione in cloud che anche chi non utilizza il pc, è in grado di utilizzare senza aiuti, senza istruzioni e sin dal primo momento.
Il software è rivolto tanto allo studio professionale come al suo cliente.

L’obiettivo che il professionista può ottenere con la fattura elettronica è l’efficientamento dello studio insieme alla semplificazione della creazione e della consegna delle fatture da parte del suo cliente.

Allo scopo Fattura SMART consente una puntuale verifica dell’avvenuta consegna dei dati e funge da  collegamento tra cliente e studio costantemente disponibile h24, 7/7. Così ottiene dalla propria clientela un flusso dati strutturato che ne automatizza l’importazione.

Attraverso il software il commercialista acquisisce la traccia delle consegne eseguite dal cliente e del loro stato di avanzamento verso la contabilizzazione, senza doverle ricercare nelle e-mail, verifica direttamente nella piattaforma di condivisione il punto sulle consegne, demanda al servizio il controllo di codice fiscale e partita IVA, fondamentali per le comunicazioni trimestrali delle fatture, risparmiando tempo, automatizza la registrazione contabile delle fatture grazie alle funzioni di importazione dell’applicativo contabile utilizzato in studio.

Le funzioni apprendono autonomamente come importare e come contabilizzare, diventando quindi sempre più efficienti con l’utilizzo.

Con Fattura Smart il cliente dello studio, ossia chi emette le fatture, ha  un software unico per l’emissione delle fatture che conteggia quante sono state pagate o sono da pagare, salva il documento già numerato in formato PDF, invia la fattura via e-mail direttamente dall’applicativo, produce XML per B2B o FEPA, fornisce i plichi delle fatture mediante una semplice selezione ed elimina totalmente i costi di carta e francobolli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php