Fashion, Infor semplifica la gestione

Con Plm Runtime prova a rendere più fluidi i processi dei produttori di abbigliamento e calzature.

Secondo una ricerca dell'Aberdeen Group è ben probabile che i produttori di abbigliamento e calzature considerati best in class siano tali anche perché utilizzano un software Plm (Product Lifecycle Management) per gestire obiettivi di produzione, costi e ricavi e aumentare i profitti assicurando la fornitura puntuale di prodotti.

Per queste aziende Infor ha sfornato l'ultima versione di Plm Runtime, una soluzione con quasi 40 nuove funzionalità tese ad aiutare le aziende manifatturiere a migliorare la collaborazione con i fornitori e aumentare l'efficienza e la tempestività dello sviluppo di nuovi prodotti.

Nell'attuale settore della moda, difatti, i rapidi cambiamenti dello stile hanno accorciato il ciclo di vita delle linee di prodotti stagionali a poche settimane. La finestra temporale ridotta obbliga le aziende a migliorare la collaborazione con i fornitori della supply chain.

Quando si verificano cambiamenti nella catena, con Plm Runtime le aziende possono modificare i processi di business anche tramite una funzionalità self-service, che consente iai fornitori di accedere a informazioni in tempo reale, semplificando la comunicazione per ridurre i costi di spedizione e i tempi di produzione.

Le nuove funzionalità della soluzione includono anche la gestione delle consegne dei fornitori, il controllo cross-brand, la gestione di etichette con simboli universali per evitare di tradurre le istruzioni di lavaggio dei prodotti venduti in tutto il mondo, l'elaborazione di ordini campione per spedire a distributori offerte multiple da convertire automaticamente in ordini di vendita e un migliore calcolo dei costi, che permette ai produttori di modellare più scenari produttivi e di fornitura.

Il prodotto è disponibile in inglese, francese, italiano, olandese, tedesco e cinese semplificato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here